• Centro Morrone Caserta
  • Radiologia Caserta
  • Centro radiologia Caserta
  • Centro Morrone Radiologia computerizzata
Radioterapia per Tumore

Radioterapia

La radioterapia è una disciplina basata sull’utilizzo di radiazioni ionizzanti e rappresenta oggi una delle più importanti modalità di cura dei tumori. Non è invasiva, non richiede anestesia o medicamenti particolari e si esegue in tempi brevi: per questo è indicata anche per i pazienti non operabili o che non possono effettuare chemioterapia. Impiegata da sola (r. esclusiva) o in associazione ad altre modalità terapeutiche (chirurgia e/o chemioterapia) può avere intento curativo o palliativo. Spesso è una alternativa valida all’intervento chirurgico.

 

Trattamenti radioterapici

 

Il nostro reparto esegue circa 1000 trattamenti all’anno di radioterapia a fasci esterni.
Ciascun trattamento viene pianificato sulla base di protocolli internazionali e linee guida interne, con l’obiettivo finale di mettere a disposizione del paziente la migliore terapia possibile.

 

Il reparto del Centro Morrone di Caserta è, infatti, in grado di offrire le più evolute modalità di trattamento:

 

la r. conformazionale tridimensionale (3D-conformal radiotherapy, 3D-CRT), che utilizza fasci di radiazioni conformati e adattati alla forma del volume bersaglio, garantendo, rispetto alla cosiddetta r. convenzionale, non solo una maggiore dose alla massa tumorale, ma anche un maggior risparmio delle strutture sane a essa contigue;

 

la r. a intensità modulata (intensity modulated radiotherapy, IMRT), che permette di irradiare con assoluta precisione e con dosi di radiazioni più elevate anche volumi bersaglio di forma complessa e/o localizzati in stretta prossimità di strutture critiche, in grado di tollerare dosi inferiori a quelle richieste per il controllo della neoplasia;

 

la radioterapia stereotassica Body and Brain (SBRT, Stereotactic Body Radiation Therapy) è una innovativa tecnica radioterapica non invasiva che permette di inviare una elevata dose di radiazioni direttamente sul volume tumorale con estrema accuratezza e precisione, provocandone la morte cellulare (necrosi). Tale tecnica viene eseguita in regime ambulatoriale e non richiede alcun tipo di anestesia, il paziente non è in nessun momento radioattivo e può proseguire la sua normale vita familiare. Viene effettuata una seduta quotidiana, indolore. Generalmente un ciclo è composto da 1 a 6 sedute;

 

la brachiterapia, conosciuta anche come r. interna o curieterapia, è una forma di r. in cui una sorgente di radiazioni è collocata all'interno o vicino alla zona da trattare. L'esposizione dei tessuti sani, posti più lontano dalle fonti, è quindi minore. Inoltre, se il paziente si muove o se vi è un movimento del tumore all'interno del corpo durante il periodo di trattamento, le fonti di radiazioni conservano la loro corretta posizione.

Principali patologie e trattamenti

 

Tramite tecniche di radioterapia conformazionale o a Intensità Modulata (IMRT), con le quali è possibile conformare sul bersaglio la distribuzione delle dosi, vengono trattate neoplasie in tutti i distretti corporei, in particolare:

  • cerebrali;
  • cervico-cefaliche;
  • mammarie;
  • toraciche;
  • pancreatiche;
  • genito-urinariemaschili;
  • ginecologiche;
  • addomino-pelviche;
  • del sistema emolinfopoietico;
  • cutanee.

Apparecchiature

Accelleratori Lineari LINAC ELEKTA

CENTRO MORRONE srl | 132, Via Marchesiello - 81100 Caserta (CE) - Italia | P.I. 00968030619 | Tel. +39 0823 343806   - Tel. +39 0823 322033 | Fax. +39 0823 341056 | info@centromorrone.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite